Chi siamo

 

 

 Alice_logo (1)

L’Associazione “Il Progetto Alice” nasce nel 2004 con l’obiettivo di promuovere, attraverso le proprie attività, lo sviluppo di una cittadinanza attiva, basata sul rispetto e la valorizzazione delle differenze culturali e di genere, partendo dall’ambito educativo e della formazione, sia a ragazzi e ragazzi, che insegnanti, docenti, educatori e educatrici.

Nel corso degli anni abbiamo ideato e condotto interventi di formazione, seminari, giornate di studio e workshops rivolti a educatrici, insegnanti e alunni per promuovere un’educazione attenta a non perpetrare stereotipi di genere e razziali, valorizzando le differenze nei contesti scolastici ed educativi. Su questi temi abbiamo raccolto la nostra esperienza in un testo collettivo intitolato Educare al genere. Riflessioni e strumenti per articolare la diversità, giunto oggi alla terza ristampa (Carocci, Roma, 2010).

Fra i numerosi progetti realizzati, segnaliamo i corsi di Educazione al genere focalizzati sul superamento degli stereotipi e discriminazioni di genere attraverso una riflessione guidata sui modelli di maschilità e femminilità nei mass media che ci hanno portato a realizzare due video-documentarii: Questioni di Genere (regia L. Galeazzi e Il Progetto Alice, Bologna, 2009, 30′) e Il Piano Inclinato (regia A. Vietina e “Il Progetto Alice”, Bologna, 2004, 22′) vincitore del Premio Luca De Nigris.

A partire da settembre 2014, siamo state promotrici dell’incontro nazionale Educare alle differenze, un appuntamento di due giorni con seminari e momenti di coeducazione per la condivisione di buone pratiche sull’educazione alle differenze e le tematiche di genere nei contesti scolastici ed educativi tenutosi a Roma.

Infine, nel maggio 2014 l’associazione ha vinto il premio della Provincia di Bologna “Città delle Dame” per l’attività e l’impegno dimostrato sul territorio provinciale nel contrasto alla violenza e alla tratta delle donne.

ilprogettoalice.wordpress.com

Il progetto è stato reso possibile dal supporto della Regione Emilia-Romagna, Assessorato alBlancio, Riordino Istituzionale, Risorse Umane, e Pari Opportunità. Servizio Coordinamento Politiche sociali e socio educative. Programmazione e sviluppo del sistema dei servizi (Responsabile dott.ssa Maura Forni)

logo_RER_ASS POL WELFARE

Annunci